Ex-Chelsea attaccante Costa: Conte non sarebbe mai durato come capo del Real Madrid

L’ex attaccante del Chelsea Diego Costa ha detto a ESPN Brasil che pensa che Antonio Conte non potrebbe mai durare un’intera stagione in un club come il Real Madrid. Costa ha lasciato il Chelsea alla fine della stagione 2016-17 dopo una fila con il Conte e tornò all’Atletico Madrid – il club che aveva lasciato per lasciare il Chelsea nel 2014.

Conte seguì Costa fuori dal Ponte di Stamford 12 mesi dopo e prese un anno di calcio, durante il quale fu pesantemente legato al real Madrid, prima di essere nominato capo dell’Inter a maggio.

Costa

“Noi [Conte ed io] abbiamo avuto problemi fuori dal campo, ma penso che sia davvero un buon manager”, ha detto Costa. “Non ho sentimenti duri verso Conte. “Ma per essere un top manager, ha bisogno di cambiare il lato umano della sua gestione. È molto sospettoso. A un tipo, diciamo, Real Madrid, non sarebbe mai durato una stagione.

Nel 2013, Costa ha dichiarato che avrebbe rappresentato la Spagna a livello internazionale nonostante fosse nato in Brasile e avesse fatto due apparizioni per i sudamericani.

Il 31enne è stato ampiamente criticato nel paese della sua nascita per la sua decisione di giocare per la Spagna, ma ha detto che ha optato per il cambio a causa di essere trascurato dall’allora allenatore del Brasile Luiz Felipe Scolari.

“Dopo l’amichevole contro la Russia, mi avrebbe chiamato di nuovo perché non avevo giocato molti minuti”, ha aggiunto. “Penso che fosse solo per entrare nella mia testa.

“Ricordo che diversi attaccanti rimasero feriti, ma Scolari non mi selecò. Sono rimasto zitto, ma non sono stato selezionato per la Confederations Cup. La possibilità della Spagna è emersa e ho accettato.

“Come potrei dire di no? Improvvisamente, hanno iniziato a dire che Scolari mi voleva. Beh, non mi ha mai chiamato una volta. Com’è possibile che mi volesse? Poi l’ho visto scritto che avevo rovinato i sogni di milioni di brasiliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *